"À travers Dakar: visioni autentiche di Africa e ritorni"

La terza edizione del Festival del Cinema africano al Nuovo Cinema Aquila di Roma

Il 6 e 7 dicembre 2019 a Roma, presso il Nuovo Cinema Aquila (in via L'Aquila, 66-74), si terrà la terza edizione di À travers Dakar, Festival del cinema africano, organizzato da Roma-Dakar e Progetto Diritti con la collaborazione del Bin Italia e il patrocinio di Regione Lazio e Comune di Roma. Tema della rassegna sarà il ritorno, non solamente quello fisico, obbligato o consapevole, ma anche il ritorno immaginario, allegoria e metafora, il ritorno fantasmatico e il ritorno impossibile.

Questa terza edizione del festival sceglie il cinema come linguaggio privilegiato per proporre un altro immaginario delle migrazioni e delle metropoli contemporanee, dando voce alla visione autentica dei protagonisti del cinema africano, capace di smontare stereotipi e abusate rappresentazioni e restituirci la complessità e la vivacità del contemporaneo.

Dopo una call lanciata nella scorsa primavera in Africa, gli organizzatori hanno selezionato e sottotitolato in italiano sette lavori fra corto e medio-metraggi di registi provenienti da diverse realtà africane. I film sono stati selezionati – attraverso la piattaforma Filmfreeway (ne sono arrivati circa 100) – da una commissione presieduta dal regista senegalese Mamadou Khuma GueyeNe è venuta fuori una rassegna variegata e ricca di spunti con contributi che spaziano da una narrazione più allegorica a veri spaccati di cultura pop, a riflessioni su vecchie e nuove schiavitù, a film/inchiesta del nuovo cinema politico africano. 

Per conoscere il programma completo del festival, vedi qui.


Il teaser realizzato da Mamadou Khouma Gueye.


L'ingresso è gratuito.

Per info scrivere a: info@romadakar.org


Fonte: Progetto Diritti


(2 dicembre 2019)