Agenda Europea sulla migrazione: lo stato di attuazione

Evidenziate le buone pratiche sull’implementazione dell’approccio “hotspot”

La Relazione sullo stato di attuazione dell'agenda europea sulla migrazione fa il punto sulla situazione delle rotte migratorie e sui relativi supporti sviluppati dall'UE, nonché sulle azioni messe in campo in materia di traffico di esseri umani. Nel documento si fa inoltre riferimento: alle attività legate all'obiettivo di affrontare le cause delle migrazioni irregolari; ai processi di ritorno, relocation e resettlement e al miglioramento della gestione delle frontiere esterne.

Il Documento di lavoro dei servizi della Commissione (che accompagna la relazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio europeo e al Consiglio sullo stato di attuazione dell'agenda europea sulla migrazione) evidenzia invece le best practice nel campo dell'implementazione dell'approccio "hotspot", alla base delle misure attivate per la gestione del fenomeno migratorio. Obiettivo è quello di delineare i principi chiave necessari ad assicurare l'efficacia degli hotspot nei Paesi membri.  

Leggi la Relazione sullo stato di attuazione dell'agenda europea sulla migrazione (ENG)

Leggi il Documento di lavoro dei servizi della Commissione che accompagna la relazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio europeo e al Consiglio sullo stato di attuazione dell'agenda europea sulla migrazione (ENG)

 

Fonte: Commissione Europea

(30 novembre 2017)