Network – Rete antidiscriminazione

Azioni mirate in Umbria, Campania e Puglia

Network – Rete antidiscriminazione è un progetto che si concentra sul contrasto alle forme di discriminazione che i cittadini stranieri subiscono nell'accesso al mercato del lavoro e sul luogo di lavoro e alla promozione di modalità e strumenti di tutela dei loro diritti, con azioni mirate su tre territori regionali: Umbria, Campania e Puglia, che insieme accolgono oltre 430.000 stranieri. Una popolazione eterogenea (oltre 180 nazionalità), con alti tassi di femminilizzazione che vede affiancarsi ad una presenza ormai stabile crescenti flussi di richiedenti protezione internazionale.

 

Vai al sito del progetto.

 

Fonte: Network – Rete antidiscriminazione

 

(28 agosto 2017)