Premio Mutti – AMM 2018

Scadenza: 15 giugno 2018

Dal 2008 Fondazione Cineteca di Bologna, Associazione Amici di Giana e Archivio delle Memorie Migranti (AMM), con il sostegno di Fondazione Pianoterra, e del Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo - Premio MigrArti, organizzano un'iniziativa rivolta ad autori migranti provenienti da Asia, Africa, Est Europa, Balcani, Medio Oriente, Centro e Sud America, residenti nel territorio italiano da almeno 12 mesi: il Premio Mutti - AMM.

Obiettivi del premio sono quelli di promuovere linguaggi e forme nuove di autorappresentazione attraverso il cinema e il documentario, stimolare lo sviluppo di politiche culturali più inclusive e una comunicazione interculturale concreta e aperta su tematiche sociali rilevanti, aiutando filmaker di origine migrante a trovare fondi per finanziare le proprie opere.

Nello specifico, attraverso un concorso viene selezionato un progetto filmico presentato da un autore migrante a cui viene attribuito un premio in denaro pari a 18.000 euro destinato all'effettiva realizzazione del progetto stesso entro e non oltre il 31 dicembre 2019.

Il bando resterà aperto fino al 15 giugno 2018.

 

Leggi il bando.

Fonte: Cineteca di Bologna

(16 aprile 2018)