Reddito di Inclusione sociale (ReI)

Destinatari, requisiti e importi erogati

Il 31 ottobre 2017 si è definitivamente conclusa la possibilità di presentare le domande SIA (sostegno all'inclusione attiva) e, a partire dal 1° dicembre 2017, ha preso il via il Reddito di Inclusione (ReI), un nuovo strumento di contrasto alla povertà.

Il progetto del ReI si suddivide in due fasi: la prima prevede un beneficio economico, erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta ReI), la seconda un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa volto al superamento della condizione di povertà.

La domanda va presentata dall'interessato o da un componente il nucleo familiare, presso il comune di residenza.

Guarda la scheda semplificativa su destinatari, requisiti e importi erogati.

 

Fonte: ACLI

 

(5 gennaio 2018)