"Wikipedia4Refugees"

L’iniziativa di Wikimedia Foundation, Cinformi e Università di Trento

È partito a ottobre 2017, presso l'Università degli Studi di Trento, il progetto "Wikipedia4Refugees" che vede coinvolto un gruppo di richiedenti asilo ad alta scolarizzazione. L'iniziativa ha l'obiettivo di aumentare le loro competenze informatiche tramite l'utilizzo attivo di Wikipedia. Il progetto, che ha ottenuto un finanziamento dalla prestigiosa Wikimedia Foundation, è sostenuto dal Cinformi, che ha individuato i partecipanti richiedenti asilo, e dall'Università degli Studi di Trento, che mette a disposizione un laboratorio di informatica e il supporto tecnico.

I partecipanti, guidati da un gruppo di utenti esperti di Wikipedia provenienti da tutta Italia, traducono alcune voci dell'enciclopedia libera dall'italiano alle loro lingue di origine, in prevalenza africane e asiatiche. Le voci tradotte spaziano dalle norme del diritto internazionale in materia di protezione dei rifugiati ai temi di geografia e cultura locale ed educazione civica. Il corso è diviso in dieci lezioni a cadenza settimanale fino a dicembre 2017 presso il Dipartimento di Sociologia a Trento.

Il progetto si inserisce nel più ampio contesto delle iniziative sostenute dall'Università per l'integrazione e l'accoglienza dei migranti.

Per approfondire.

Pagina Wikimedia (in inglese).

 

Fonte: Cinformi

 

(20 novembre 2017)