Integrazione scolastica del minore straniero e psicologia scolastica

Anno scolastico 2012/2013: esperienze da condividere

 

Integrazione scolastica del minore straniero e psicologia scolastica 

 

 

 

Il progetto "Integrazione scolastica del minore straniero e psicologia scolastica" è promosso dai 20 Comuni del distretto socio sanitario Sud est dell’Ulss n.6 per il biennio 2011-2012 e 2012-2013.

Il Comune di Noventa Vicentina è capofila dei Comuni di Agugliaro, Albettone, Arcugnano, Asigliano Veneto, Barbarano Vicentino, Campiglia dei Berici, Castegnero, Grisignano di Zocco, Longare, Mossano, Montegalda, Montegaldella, Nanto, Orgiano, Pojana Maggiore, S.Germano dei Berici, Sossano, Villaga e Zovencedo.

L’Azienda ULSS n. 6 (Distretto SS Sud-Est) è partner progettuale, mentre la Fondazione Cariverona contribuisce alla realizzazione delle attività.

Il progetto contempla interventi all’interno della scuola a favore dell'integrazione dei minori stranieri ed è rivolto ad alunni, insegnanti e genitori con particolare attenzione ai disturbi del comportamento dei minori stranieri.

Principali beneficiari del progetto sono, dunque, gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, residenti nei comuni del Distretto Socio Sanitario Sud Est dell’Ulss n. 6 e frequentanti i seguenti istituti scolastici: Istituto Comprensivo di Noventa Vicentina “A. Fogazzaro”; Istituto Comprensivo di Sossano; Istituto Comprensivo di Orgiano; Istituto Comprensivo di Poiana “A. Palladio”; Istituto Comprensivo di Montegalda “G.Toaldo”; Istituto Comprensivo di Longare “B. Bizio”; Istituto Comprensivo di Barbarano; Istituto Comprensivo di Grancona Val Liona (per Zovencedo e San Germano dei Berici); Istituto Comprensivo Scamozzi Vicenza (per Arcugnano) “V. Scamozzi”.

Il progetto “Integrazione scolastica del minore straniero e  psicologia scolastica” intende proseguire e sistematizzare, a livello territoriale, un servizio che si ponga come trait d’union tra la scuola ed i servizi socio-sanitari, all’interno di una rete interistituzionale volta a perseguire il benessere delle famiglie e dei cittadini in età evolutiva. In particolare, il progetto si pone come obiettivo la realizzazione di interventi atti a gestire problematiche, sia  singole che di gruppo, incidenti sul benessere di una classe o di una scuola e ad integrare i percorsi formativi scolastici, finalizzati a promuovere un positivo clima relazionale ed una significativa evoluzione psicologica degli allievi all’interno della comunità.  

Le attività progettuali si propongono, altresì, di operare per una formazione sul campo degli insegnanti, volta a trasferire competenze sia nella gestione di particolari situazioni di difficoltà relazionali, quali, ad esempio, i disturbi del comportamento, sia nella fruizione delle reti socio-sanitarie istituzionali. Si propone, infine, di fornire un supporto al corpo insegnante nella mediazione delle relazioni con i genitori ed, in particolare, con i genitori degli alunni stranieri.

 In particolare, il progetto prevede la creazione di un servizio che garantisca alla scuola la presenza di uno psicologo che svolga attività finalizzate al collegamento tra gli Istituti Comprensivi e i servizi ULSS, quali: osservazione diretta in classe; consulenza su problemi psicologici legati all'età evolutiva e di comunicazione con gli allievi; consulenza a gruppi di insegnanti per un confronto sulle strategie comunicative in classe; consulenza su progetti, per migliorare il clima socio/affettivo come, ad esempio, progetti sulla educazione alla salute, di contrasto al bullismo, di accoglienza della “diversità” e, quindi, di alunni provenienti da altre realtà etniche; realizzazione di interventi condivisi con i docenti di promozione del clima relazionale nelle classi, di educazione alla comunicazione; formazione insegnanti per apprendere conoscenze e tecniche per la gestione di classe.

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere alla dott.ssa Cristina Zanaica, Responsabile dell’Area Amministrativa del Comune di Noventa Vicentina – Segretaria del Comitato dei Sindaci del Distretto Socio Sanitario Sud Est dell’Ulss n. 6 - cristinazanaica@noventavi.it

 

 

Fonte: Comune di Noventa Vicentina