Calabria

IN EVIDENZA

Area Politiche Sociali del Sito ufficiale della Regione


Gli stranieri residenti al 1° gennaio 2018 sono 108.494, pari al 5,5% della popolazione complessiva, rispetto a un valore che cinque anni prima era stimato al 4,4%. Gli stranieri residenti in Calabria, a differenza dei residenti autoctoni in forte calo, risultano in grande crescita (si registrano 5.670 residenti in più rispetto al 2016. Infatti, nel 2017 per la popolazione straniera il saldo migratorio con l’estero è stato positivo per 9.995 unità (dato dalla differenza tra 10.630 nuovi iscritti all’anagrafe e 635 cancellati).

La popolazione straniera è concentrata, prevalentemente, nelle province di Cosenza con 35.559 cittadini e di Reggio Calabria con 32.870, cui seguono le province di Catanzaro (19.140), Crotone (12.789) e  Vibo Valentia (8.136). Nonostante i valori inferiori, è comunque Crotone la provincia con la più alta incidenza della popolazione straniera rispetto al totale dei residenti, con il 7,3%, mentre in valori assoluti si segnalano incrementi della popolazione straniera soprattutto nel Cosentino (+2.149) e nella provincia di Reggio Calabria (+1.339).



Approfondimenti

​Partecipazione in Calabria: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Calabria: vai al Focus