Friuli Venezia Giulia

IN EVIDENZA

Area Immigrazione del Sito ufficiale della Regione


I cittadini stranieri residenti in Friuli Venezia Giulia al 1 gennaio 2018 sono 106.652 (8,8% della popolazione residente). L’incremento di 2.376 unità rispetto all’anno precedente va attribuito prevalentemente alla registrazione anagrafica di cittadini provenienti da Afghanistan, Bangladesh, Pakistan e Romania e risulta in termini percentuali superiore alla media delle altre regioni del nord est (+2,2% contro una media del’1,1%). Gli stranieri residenti in Friuli Venezia Giulia rappresentano il 2,1% della totalità degli stranieri residenti in Italia e una quota dell’8,7% dei cittadini residenti nell’Italia nord-orientale. La popolazione straniera femminile è pari al 52,3% del totale.

Riguardo i dati di flusso 2017, gli ingressi in Regione sono stati 8.256 (una quota pari al 3,1% del dato complessivo nazionale), prevalentemente per asilo, richiesta asilo e motivi umanitari (40,3% degli ingressi, contro una media nazionale del 38,5% e una media delle regioni del nord-est del 33,0%). Gli ingressi per motivi di famiglia sono stati 2.905, 35,2% del totale, al di sotto della media nazionale (43,2%) e del nord-est (49,5%); 952 i movimenti per motivi di lavoro (11,5%).

​​​

Approfondimenti

​Partecipazione in Friuli Venezia Giulia: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Friuli Venezia Giulia: vai al Focus