Lazio

Gli stranieri residenti nel Lazio al 1° gennaio 2015 ammontano a 636.524 (ventimila unità in meno rispetto al 2014), per il 52,2% di genere femminile, con un'incidenza dell'10,8% sulla popolazione residente in Regione complessivamente e del 12,7% sul totale nazionale.  Nel Lazio si concentrano quasi la metà dei cittadini stranieri presenti nel Centro Italia e la Regione presenta una percentuale elevata rispetto alla media nazionale (circa l'8%). Nel 2014 l'incremento della popolazione straniera residente nel Lazio è stato del 3,3% rispetto all'annualità precedente. I nuovi nati stranieri sono stati 7.702, di cui 6.200 a Roma.

Approfondimenti

​Partecipazione nel Lazio: vai al Focus

​Mediazione interculturale nel Lazio: vai al Focus