Lazio

IN EVIDENZA

Area Immigrazione del Sito ufficiale della Regione


Il Lazio si conferma al 1° posto all'interno della macro-area Centro e al 2° (dopo la Lombardia) rispetto all'intero territorio nazionale per stima della popolazione straniera regolarmente soggiornante.

Gli stranieri residenti al 1° gennaio 2018 sono 679.474, il 2,5% in più rispetto al 2017. Si tratta di una popolazione in prevalenza femminile (51,6%), ad eccezione della provincia di Latina dove, probabilmente per la forte presenza di lavoratori agricoli, prevale la componente maschile (54,5%). L'incidenza sul totale dei residenti in Regione è pari all'11,5%, superiore al dato medio nazionale (8,5%). Nella provincia di Roma vivono quasi 560mila cittadini stranieri, l'81,9% degli stranieri residenti nel Lazio. Seguono Viterbo (4,6%, poco più di 30mila unità), Latina (7,7%, poco più di 52mila unità), Frosinone (3,7% - 25.288) ed infine Rieti (2% - 13.592). La comunità straniera più numerosa è quella proveniente dalla Romania con il 34,3% di tutti gli stranieri presenti sul territorio, seguita dalle Filippine (6,8%) e dal Bangladesh (5,4%).


Approfondimenti

​Partecipazione nel Lazio: vai al Focus

​Mediazione interculturale nel Lazio: vai al Focus