Puglia

La Puglia si conferma al 2° posto (dopo la Campania) all'interno della macro-area Sud per stima della popolazione straniera regolarmente soggiornante al 1°gennaio 2016.

Difatti gli stranieri residenti al 1° gennaio 2016 sono 122.724, di cui 64.556 donne (pari al 52,6% dato perfettamente in linea alla media nazionale), con un incremento del 4% rispetto all'anno precedente. Gli stranieri incidono per il 3% sul totale della popolazione residente in Regione - a fronte di una media nazionale del 8,2% - dato in crescita dello 1% rispetto al 2015. Incidono, inoltre, per l'2,4 % sulla totalità degli stranieri residenti in Italia. La popolazione straniera è concentrata, prevalentemente, nella provincia di Bari 41.062 cittadini (33,5% della popolazione straniera a livello regionale) cui seguono Foggia – 26.815 (21,8 %), Lecce – 22.539 (18,4 %), Taranto – 12.109 cittadini (9,9 %), Barletta-Andra-Trani – 10.501 (8,56%) e Brindisi – 9.678 (7,9%). È Foggia la provincia con la più alta incidenza della popolazione straniera rispetto al totale dei residenti, con il 4,3%, seguita da Bari con il 3,3%, Lecce con il 2,8%, Barletta-Andra-Trani 2,7%, Brindisi 2,4% e, infine, Taranto 2,1%.

Approfondimenti

​Partecipazione in Puglia: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Puglia: vai al Focus