Sardegna

Gli stranieri residenti in Sardegna al 1° gennaio 2015 ammontano a 45.079 (lo 0,8% del dato rilevabile sul territorio nazionale), con un incremento del 7% rispetto al 2014 e con un'incidenza del 2,7% sulla popolazione complessiva della Regione. La componente femminile, rappresenta più della metà della presenza straniera (55,8%), dato che si inverte quando si tratta di cittadini non comunitari (47,8% di donne). ​​​

Approfondimenti

​Partecipazione in Sardegna: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Sardegna: vai al Focus