Sicilia

Gli stranieri residenti al 1° gennaio 2015 ammontano a 174.115, con un incremento del 7,2% rispetto all'anno precedente (quasi 12mila unità) e con un'incidenza del 3% sulla popolazione complessivamente residente in Regione (al di sotto della media nazionale, 5,3%). Gli stranieri residenti in Sicilia incidono per il 2,9% sulla totalità degli stranieri residenti in Italia. Sono concentrati, prevalentemente, nella provincia di Palermo (circa il 20,5%, un quinto del totale regionale), cui seguono Catania (18,3%), Messina (16,1%) e Ragusa (13,8%). Le restanti province ospitano circa il 31% del totale regionale. Tra le nazionalità più rappresentate la Romania è al primo posto (con 50.772 presenze), seguita da Tunisia (18.085), Marocco (14.566) e Sri Lanka (13.541).​​

Approfondimenti

​Partecipazione in Sicilia: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Sicilia: vai al Focus