Umbria

Gli stranieri residenti in Umbria al 1° gennaio 2015 ammontano a 98.618 in leggero calo rispetto al 2014 quando erano 99.922 (-1,3%), con un'incidenza invariata dell'11% sulla popolazione residente. L'Umbria è una delle Regioni italiane a più alta incidenza di cittadini stranieri, presentando una percentuale elevata rispetto alla media nazionale (circa l'8,2%).

 

​​​

Approfondimenti

​Partecipazione in Umbria: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Umbria: vai al Focus