Valle d'Aosta

Alla data del 1° gennaio 2016 gli stranieri residenti in Valle d'Aosta sono 8.480 (5.161 non comunitari e 3.319 comunitari). Rispetto all'anno precedente si registra una diminuzione di 595 unità, dovuta quasi esclusivamente al calo della componente non comunitaria. L'incidenza percentuale sulla popolazione residente in regione scende dal 7,1% al 6,7%, mentre la componente femminile, sebbene in diminuzione, continua a prevalere su quella maschile, rappresentando il 57,8%.

La distribuzione geografica degli stranieri residenti sul territorio della Regione conferma il primato del Comune di Aosta, che conta 2.808 presenze, pari al 33 % del totale. Seguono i Comuni di Saint-Vincent (382), Chatillon (345), Pont Saint Martin (296), Verrès (257), Saint Pierre (273). Di questi, il Comune con la più alta incidenza percentuale è Verrès (9,5%), seguito da Saint Pierre (8,6%), Aosta e Saint Vincent (8,2%). Chatillon e Pont Saint Martin registrano invece un'incidenza in linea con la media regionale (7,7 e 7,2%).

Approfondimenti

​Partecipazione in Valle d'Aosta: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Valle d'Aosta: vai al Focus