Valle d'Aosta

La regione Valle d'Aosta è stata caratterizzata nell'ultimo decennio da un fenomeno migratorio in continua crescita: tra il 2003 e il 2015 l'incremento della popolazione straniera è stato di oltre il 200%, confermando la tendenza osservata a livello nazionale. Alla data del 1° gennaio 2015 gli stranieri residenti (UE+extra-UE) ammontano a 9.075, con un tasso di incremento negativo pari a -2,76% rispetto all'anno precedente (-258 v.a.) registrando quindi una inversione di tendenza rispetto a periodo precedente. Gli stranieri della regione hanno un'incidenza del 7% sul totale della popolazione residente (128.298). Tale dato resta inferiore all'incidenza media nazionale (8,2%) di quasi un punto percentuale. ​​​

Approfondimenti

​Partecipazione in Valle d'Aosta: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Valle d'Aosta: vai al Focus