Valle d'Aosta

IN EVIDENZA

Servizi e progetti a favore delle persone migranti sul Sito ufficiale della Regione

Portale Immigrazione Valle d'Aosta

Alla data del 1° gennaio 2018 gli stranieri residenti in Valle d'Aosta sono 8.117 (4.820 non comunitari e 3.297 comunitari), valore questo ultimo che risulta in contrazione da quattro anni consecutivi. In particolare, rispetto al 2017 si registra una diminuzione di 140 unità, ma dal 2014 i residenti stranieri sono diminuiti di oltre 1.200 unità (-13%). Conseguentemente a queste dinamiche, l'incidenza percentuale di questo segmento della popolazione sul totale dei residenti in regione scende dal 6,5% del 2017, al 6,4% del 2018, mentre nel 2014 era pari al 7,3%.

La componente femminile, sebbene in diminuzione, continua a prevalere su quella maschile, rappresentando il 56,2%. Si deve tuttavia osservare che la contrazione dei residenti stranieri tra il 2017 ed il 2018 è spiegata completamente dalle donne, in quanto le cittadine straniere residenti diminuiscono del -3,3%, mentre la componente maschile registra un leggero aumento (+0,5%).

L'età media è di poco superiore ai 35 anni, nettamente più bassa di quella relativa al complesso dei residenti. I minori rappresentano circa il 18% del totale, mentre le persone in età lavorativa (15-64 anni) incidono per il 79% sul totale dei residenti stranieri.



Approfondimenti

​Partecipazione in Valle d'Aosta: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Valle d'Aosta: vai al Focus