Veneto

Al 1° gennaio 2017 i cittadini stranieri residenti in Veneto ammontavano a 485.477; un valore nuovamente in calo rispetto all'anno precedente. La diminuzione osservata è stata di circa 12.500 unità: il 2,5% in meno dei residenti stranieri rilevati ad inizio 2016. Complessivamente, dal 1° gennaio 2015 al 1° gennaio 2017, nel corso di un triennio, la popolazione straniera residente in regione ha subito un decremento di oltre 29mila unità, circa il 6% in meno rispetto al livello massimo di inizio 2014. La diminuzione della popolazione straniera risulta essere la principale determinante della variazione negativa osservata per il totale della popolazione residente (-7.600 unità nell'ultimo anno osservato e -20.000 nell'ultimo biennio). Una contrazione che la crescita – seppur molto modesta – della popolazione italiana (merito quasi esclusivo dei processi di naturalizzazione della popolazione straniera) non è in grado, ad oggi, di compensare completamente.

Approfondimenti

​Partecipazione in Veneto: vai al Focus

​Mediazione interculturale in Veneto: vai al Focus