OTTAVO RAPPORTO ANNUALE "Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia"

 


Il Rapporto annuale “Gli stranieri nel mercato del lavoro in Italia” è ormai un consolidato strumento di raccolta, analisi e diffusione di dati relativi alla presenza straniera nel nostro Paese e all’importanza che i cittadini comunitari e in particolare extracomunitari rivestono nel sistema occupazionale italiano. Sua principale caratteristica è la capacità di sintetizzare, senza rinunciare agli approfondimenti, la complessità statistica delle fonti utilizzate, fonti di diversa natura la cui ricchezza consente di illuminare molti aspetti dell’interazione tra migranti e mercato del lavoro.

L’Ottavo Rapporto annuale 2018 è stato realizzato sulla base di tutto il potenziale informativo disponibile e segnatamente i dati ISTAT sulla popolazione e sulle forze di lavoro per la ricostruzione del quadro di insieme delle dinamiche demografiche e occupazionali; i dati del Sistema Informativo Statistico delle Comunicazioni Obbligatorie del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per l’analisi della domanda di lavoro dipendente e parasubordinato, della somministrazione e dei tirocini extracurricolari; i dati di fonte INPS e INAIL per arricchire il quadro di riferimento con informazioni puntuali su posizioni previdenziali, partecipazione dei lavoratori stranieri alle politiche passive e di welfare, infortuni e malattie dovute all’attività professionale; i dati Unioncamere per quantificare la platea di imprese con titolari stranieri.

Il Rapporto 2018 rappresenta, pertanto, anche una proficua e significativa forma di collaborazione istituzionale tra Direzione Generale dell’Immigrazione e delle Politiche di Integrazione, Direzione Generale dei Sistemi Informativi, dell'Innovazione Tecnologica, del Monitoraggio dati e della Comunicazione, INPS, lNAIL, Unioncamere e Anpal Servizi.