HomeRicerca Bandi Emilia-Romagna: concorso video “Oltre i confini”


12 maggio 2022 - 30 maggio 2022

Emilia-Romagna: concorso video “Oltre i confini”


Organizzato dall’Università di Bologna, il contest vuole essere un’occasione di incontro e dialogo fra i giovani che vivono ai lati opposti di un confine, quello che separa territori in guerra. Scadenza 30 maggio 2022

 

“Across the Borders - Oltre i confini” è il titolo del concorso video organizzato da un gruppo di ricerca interdisciplinare dell’Università di Bologna nell’ambito del Festival delle Culture del Comune di Ravenna (3-5 giugno 2022). L’obiettivo dell’iniziativa è offrire un’occasione di incontro e di dialogo a tutti coloro che vivono ai lati opposti di un confine, come nel caso del Marocco e del Sahara occidentale, del Tigray o dello Yemen fino ad arrivare all’attuale conflitto tra Russia e Ucraina. Giovani che, pur così vicini geograficamente, non hanno mai avuto occasione di conoscere i loro coetanei dell’altra nazione.

La call è rivolta a tutti gli studenti iscritti nelle Università italiane, a prescindere dalla loro cittadinanza. La scadenza è il 30 maggio 2022.

Regolamento
Ogni partecipante, in gruppo o individualmente, dovrà realizzare un video della durata massima di 5 minuti, nella forma espressiva preferita: video-art, documentaristico, ritratto personale, fiction, ecc. Il video potrà essere muto, musicale, oppure con dialoghi in italiano, inglese o in altre lingue con sottotitoli in inglese. Ogni opera inviata e giudicata ricevibile verrà presentata ed esposta nel corso di un evento dedicato alla pace e al tema della risoluzione dei conflitti, organizzato durante il Festival delle Culture del Comune di Ravenna, tra il 3 e il 5 giugno 2022.
Il comitato organizzatore, inoltre, offrirà cinque premi di partecipazione per le opere più rappresentative del valore di 300 euro cadauno, al lordo degli oneri fiscali. I premi sono finanziati nell’ambito del progetto Prin “Dal pluralismo giuridico allo Stato interculturale. Statuti personali, deroghe al diritto comune e limiti inderogabili nello spazio giuridico europeo” (PI – prof. Lucio Pegoraro – CUP J34I19004200001).

Informazioni
Le opere dovranno essere inviate insieme al modulo di partecipazione a:
silvia.bagni@unibo.it

Contatti
Silvia Bagni - Università di Bologna

 

Fonte: Intercultura Sociale Emilia Romagna