HomeRicerca ProgettiTessiture Integrate Urbane: dai Luoghi comuni ai sensi dei luoghi


03 dicembre 2020 - 31 dicembre 2022

Tessiture Integrate Urbane: dai Luoghi comuni ai sensi dei luoghi


Comune di Ancona



Il 1 agosto 2019, la DG dell’Immigrazione e delle Politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato una richiesta di Manifestazione di interesse per la presentazione di progetti per l’inclusione di cittadini di Paesi terzi nelle aree urbane a maggiore vulnerabilità sociale a cui il comune di Ancona ha aderito stipulando la convenzione in data 1 dicembre 2020.

 OBIETTIVI DELL’INTERVENTO E RISULTATI ATTESI

Con il progetto “Tessiture Integrate Urbane dai luoghi comuni al senso dei luoghi” si intende sostenere l’inclusione sociale, relazionale ed economica dei cittadini di paesi terzi riducendo il rischio di vulnerabilità, marginalità e illegalità attraverso:

       - lo sviluppo di percorsi di integrazione quali l'accoglienza in famiglia dei cittadini di paesi terzi, come processi in cui la comunità si auto-sviluppa e cresce prendendosi cura dei soggetti più fragili;

       -  l'avvio di percorsi specifici di accompagnamento per il miglioramento della qualità della vita e dell'autonomia delle persone attraverso misure dirette a supportare l'individuo in processi di auto-realizzazione (formazione, lavoro, casa);

       - la realizzazione di servizi innovativi a bassa soglia di accoglienza ed integrazione (unità di strada, co-housing, housing first-led, servizio mensa);

       - il consolidamento del modello di welfare di comunità, coinvolgendo non soltanto gli stakeholders pubblici e del privato sociale, attivi da anni, ma anche i privati cittadini.

 Sinteticamente i risultati attesi dell’intervento sono:

       - aumentare il livello di autonomia economica, sociale e relazionale delle persone;

       -  aumentare il numero delle persone che accedono all'abitazione;

       -  diminuire le persone in condizioni di marginalità estrema e senza dimora.

Per visualizzare il progetto completo clicca qui

 

 

 

         

Documenti correlati