HomeRicerca ProgettiMete di Inclusione Urbana


24 novembre 2020 - 23 novembre 2022

Mete di Inclusione Urbana


Comune di Roma



Il 1 agosto 2019, la DG dell’Immigrazione e delle Politiche di integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato una richiesta di Manifestazione di interesse per la presentazione di progetti per l’inclusione di cittadini di Paesi terzi nelle aree urbane a maggiore vulnerabilità sociale a cui il comune di Roma ha aderito stipulando la convenzione in data 9 novembre 2020.


OBIETTIVI DELL’INTERVENTO E RISULTATI ATTESI

Obiettivi generali della proposta in linea con l’indirizzo dell’avviso del MLPS sono:

  • Promozione dell’inclusione socio lavorativa delle donne migranti con particolare attenzione alle donne che arrivano per ricongiungimento familiare con lo scopo di: favorire percorsi di autonomia economica, abitativa e sociale; permettere alle destinatarie il raggiungimento di un buon livello di autonomia e integrazione nella societa` italiana attraverso la realizzazione di percorsi sperimentali di supporto costituiti da pacchetti integrati di servizi per l’inserimento nel circuito formativo, lavorativo e sociale italiano;
  • Promozione di azioni di contrasto al disagio abitativo attraverso un approccio basato sui servizi a supporto dell’inserimento abitativo degli immigrati e superamento di stereotipi e pregiudizi che alimentano diffuse diffidenze nei confronti degli affittuari immigrati;
  • Potenziamento/rafforzamento dei punti di accesso informativi: rafforzare la rete territoriale degli enti pubblici, privati e del terzo settore impegnati nella programmazione e attuazione delle politiche e degli interventi di supporto all’autonomia delle fasce deboli di migranti, finalizzandola a processi di collaborazione e scambio.

 Per visualizzare il progetto completo clicca qui