HomeSfruttamento lavorativo - Quadro internazionale



Sfruttamento lavorativo - Quadro internazionale



  • La Carta Europea dei diritti dell’uomo (CtEDU) si occupa dello sfruttamento lavorativo all’articolo 4 della CEDU stessa. Secondo la corte CEDU, lo sfruttamento può essere di per sé ricondotto a forme di schiavitù, servitù o lavoro forzato. Queste possono coincidere o emergere con il fenomeno della tratta.

  • La Direttiva dell’Unione Europea  n.2009/52 (legge in italia d.lgs. n. 109/2012) prevede norme minime relative a sanzioni e a provvedimenti nei confronti di datori di lavoro che impiegano cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare.